Al momento stai visualizzando Ecografia pelvica: cos’è e quando effettuarla

Ecografia pelvica: cos’è ?

L’ecografia pelvica è una procedura di imaging non invasiva che consente di ottenere immagini dettagliate della parte inferiore dell’addome, come la vescica, la prostata, l’utero e le ovaie. L’esame è uno strumento prezioso per diagnosticare una vasta gamma di condizioni, come fibromi uterini, cisti ovariche, problemi alla vescica e molto altro ancora.

Si tratta di un’indagine semplice, rapida e indolore, che non utilizza radiazioni ionizzanti ma onde sonore ad alta frequenza, chiamate ultrasuoni.

Quando effettuare un’ecografia pelvica?

L’ecografia pelvica può essere eseguita per diverse finalità, sia nell’uomo che nella donna.

Nell’uomo serve a valutare lo stato di salute della prostata e a rilevare la presenza di calcoli urinari, infezioni, tumori o altre anomalie.

Nella donna può essere richiesta per controllare la morfologia e la funzionalità dell’utero, delle ovaie e delle tube di Falloppio, e per diagnosticare eventuali patologie come cisti, fibromi, endometriosi, polipi, tumori o gravidanze extrauterine. Si esegue anche durante la gravidanza per monitorare lo sviluppo del feto e garantire il benessere della madre.

Le donne dovrebbero considerare l’ecografia pelvica come parte integrante dei loro controlli ginecologici regolari in quanto fondamentale per rilevare precocemente eventuali anomalie o problemi nei loro organi pelvici.

L’ecografia può essere prescritta dallo specialista anche in caso di dolore pelvico o addominale per indagare sulle cause sottostanti di questo disagio o in caso di problemi alla Vescica per valutare l’eventuale presenza di infezioni o calcoli.

Come prepararsi all’esame

L’ecografia pelvica può essere eseguita in diversi modi, a seconda della zona da esplorare e del sesso del paziente. L’esame non richiede una preparazione particolare, se non quella di presentarsi a vescica piena nel caso di ecografia transaddominale, per migliorare la qualità delle immagini. Inoltre, è bene evitare di assumere cibi che possano provocare gas intestinali, che potrebbero interferire con l’esame. L’ecografia pelvica non comporta rischi o controindicazioni per il paziente, e può essere ripetuta più volte senza problemi.

Ecografia pelvica ad Agropoli presso il Centro Radiologico Santa Chiara

Se hai la necessità di effettuare un’ecografia, puoi prenotare presso il nostro centro radiologico ad Agropoli.

Grazie al personale qualificato e attrezzature all’avanguardia di ultima generazione che consento di ottenere immagini chiare e dettagliate, fornendo risultati affidabili per una diagnosi precisa, offriamo servizi di ecografia, radiologia, tomografia computerizzata e risonanza magnetica.

Per prenotare un appuntamento, puoi contattare il centro radiologico santa chiara di Agropoli al numero 0974 822282.

Scopri tutti i servizi qui: polidiagnosticosantachiara.it/centro-radiologico